Haze Cup 2018 alla Sciorba

Al via la 5°Haze Cup a La Cantera Stadium Barabino & Partners (presso la

Sciorba, a Molassana) E’ il torneo di calcio a 11 dedicato agli istituti scolastici superiori. In programma ogni settimana le principali partite eliminatorie. A maggio riflettori puntati sui quarti, le semifinali e le finali. Ha preso il via la scorsa settimana la 5° edizione dell’Haze Cup, il popolare torneo di calcio a 11 rivolto agli studenti di tutti gli istituti scolastici superiori di Genova, organizzato dall'Associazione culturale Haze e con il patrocinio del Comune di Genova. E sarà proprio LaCantera Stadium Barabino & Partners (Sciorba) ad ospitare la quasi totalità delle partite eliminatorie e tutte le fasi finali del torneo, dai quarti fino alla finalissima, in programma nel mese di maggio. Una manifestazione in continua crescita, nata dall’idea di due ragazzi genovesi, che coinvolge quest’anno 18 istituti scolastici: quattro in più rispetto alla scorsa edizione, per un totale di oltre 280 ragazzi di tutti i licei della città. Il programma in campo e sugli spalti de LaCantera Stadium Barabino & Partners è assicurato, come già è avvenuto nelle prime due partite giocate nei giorni scorsi, in attesa dei derby per eccellenza tra i licei scientifici genovesi, Cassini e Leonardo, e i licei classici D’Oria e Colombo che superano mediamente i mille spettatori. Compagni di scuola, professori, presidi e genitori dei giocatori seguono con passione ed entusiasmo la propria squadra, organizzando un vero e proprio tifo da stadio con cori, striscioni e coreografie, tali da far invidia ai grandi club calcistici di serie A. Per rendere il tutto ancora più “competitivo”, sempre in un clima di divertimento e sportività, ci sarà quest’anno la possibilità, grazie alla consolidata esperienza di USA Sport College, di ricevere borse di studio per andare a studiare e giocare a soccer negli Stati Uniti. A queste si aggiungono le premiazioni conclusive, oltre che per la squadra vincitrice, anche per il miglior portiere, il capocannoniere del torneo e la miglior tifoseria. Non resta dunque che scaldare i muscoli in campo e la voce sugli spalti in attesa della prossima partita, in programma questa settimana, nel secondo campo sportivo cittadino per eccellenza, solo dopo allo stadio Luigi Ferraris.

ultimi articoli nelle categorie