Nel derby, il Lavagna batte il Camogli

Nella serie A2 di pallanuoto, non riesce la sesta vittoria consecutiva alla Rari Nantes

Camogli. Nella piscina di Lavagna i bianconeri non sono riusciti ad entrare quasi mai in partita trovando enormi difficoltà soprattutto in fase realizzativa. Ritmi altissimi fin dall’avvio con i padroni di casa bravi a trovare già due volte la via del gol nella prima frazione. Nel secondo tempo sono stati ancora i ragazzi di Martini a segnare altre due marcature prima del gol di Molinelli che ha provato a rimettere in corsa i bianconeri. La partita in realtà non si è mai riaperta del tutto, nel terzo tempo, infatti,  la Di Meglio è scappata via definitivamente rovinando i sogni di gloria di Beggiato e compagni. A sigillare un pomeriggio da dimenticare, nella quarta frazione, è arrivata anche un’espulsione per brutalità rimediata da Cocchiere.

Il 10 a 5 finale lascia poco spazio a eventuali repliche ma il cammino verso i play off è ancora lunghissimo e nulla è perduto. Una delle poche note positive di giornata è stata la grande presenza sugli spalti del popolo camoglino, sotto questo punto di vista non si può certo dire che i bianconeri abbiano giocato in trasferta. Il clima è stato incandescente fin da subito e il supporto da parte dei tifosi, come sempre, non è mai mancato. 

ultimi articoli nelle categorie