Carletti non e’ piu’ il mister della Sampierdarenese

Mister Fabio Carletti, impegnato anche in politixca, per pura passione, per il bene della sua Val Polcevera

A sorpresa, al termine di un buon campionato (Prima Categoria girone C, per la prima volta nella storia

più difficile del girone sabatale, il B, con corazzate del calibro di Isolese, Varazze, Bogliasco e per l’appunto i “lupi”), l’ex Certosa Fabio Carletti non è più il mister della gloriosa Sampierdarenese 1946 del patron Pittaluga. Carletti ci spiega: < Questa è stata a tutti gli effetti una stagione maledetta costellata da infortuni problematiche lavorative e personali di tutti o quasi i giocatori della rosa. Abbiamo quasi sempre rinunciato a 6-7 giocatori a gara per i sopra citati motivi.

Nonostante tutto ciò a 5 giornate dalla fine eravamo lì ad 1 solo punto dai primi... poi un blackout legato a molti motivi. Spiace non essere riusciti a centrare l’obbiettivo prefissato con la società che ringrazio per L opportunità concessami. Ringrazio soprattutto Mauro Testore e Mauro Fusaro oltre che al mio collaboratore e mentore Marco Repetto che mi hanno accompagnato e sempre sostenuto nei pochi momenti gioia e nei tanti di sofferenza. Adesso rimane tanta rabbia e tanta voglia da riversare in una eventuale prossima stagione. Sono libero sul mercato e disponibile a valutare ogni proposta seria dove potermi totalmente immergere con voglia e passione>.


Andrea Bazzurro

ultimi articoli nelle categorie