Il Quinto vuole restare in serie A1

Archiviato l’entusiasmo per la promozione in serie A1, in casa Sporting Club Quinto è tempo di tracciare il bilancio

della stagione, e nello specifico della finale play off contro la Rari Nantes Salerno, e di iniziare a costruire la prossima nel massimo campionato nazionale.  “Mi sono arrivate notizie di commenti e interventi un po’ fuori luogo– interviene il diesse biancorosso Lorenzo Marino – Credo che le immagini che abbiamo messo a disposizione sul nostro sito ufficiale  e sui nostri social network siano chiare e lampanti, soprattutto relativamente agli ultimi 45-50 secondi di gioco, che danno l’idea di quella che è stata la personalità dei direttori”. 

ultimi articoli nelle categorie