La James sbarca in Terza Categoria

Accordo fatto tra Gianluca Rondini, a sinistra, e Marco Luciani a destra

Clamoroso accordo tra la James e la Virtus Granarolo del presidente Vincenzo “Giuliano”

Rondoni. Le due realtà hanno deciso di iniziare una collaborazione e gran parte della rosa a disposizione del tecnico Rezzovalli e del team manager Gianluca Rondoni (classe 1982), più una parte dei validissimi ragazzi usciti dalla “cantera” della James, formeranno l’organico della nascente rosa della JAMES, ai nastri di partenza della Terza Categoria, girone Genova. Il tutto è nato grazie alla mediazione di Mauro Luciani, fratello minore di Marco, ex giocatore di Rondoni per diverse stagioni, che ha favorito il matrimonio. <Inizia la nostra scalata – afferma raggiante Marco Luciani, il fondatore della James, nata appena nel 2014 come Juventus Academy nel polo di Coronata e ora in pianta stabile a Bavari – Abbiamo bruciato le tappe rispetto ai nostri obiettivi originali. Meglio di così non si poteva. La sinergia sarà perfetta e durerà parecchi anni, si apre un ciclo nuovo alla James. La famiglia Rondoni mi è subito apparsa seria e che ha tanta voglia di fare bene. Sono carico come una molla>.
Anche Gianluca Rondoni è al settimo cielo: <Si tratta di un gran bel matrimonio, ho tanta voglia di fare bene, i Luciani mi hanno fin dal primo incontro destato un’ottima impressione. Ci sono tutti i presupposti per disputare un ottimo campionato, si tratta di un progetto al quale non potevo dire di “no”>.
E con l’allestimento della Juniores Regionale, la James si presenta ora ai nastri di partenza con tutte le squadre, dalla Terza Categoria fino ai Piccoli Amici leva 2013, a dispetto delle tante voci che giravano nell’ambiente, tutte prontamente smentite.
UISP. Il secondo botto della James arriva dal campionato Uisp lavoratori a 11: nasce la Boca James, una squadra dilettante a guida di Enzo Borella, che giocherà le proprie gare casalinghe a Bavari campo “San Giorgio”, il campo della James.

ultimi articoli nelle categorie