Addio eccellente al Quinto

Nessuno potrà dire che sono stati tre anni noiosi e sonnecchianti: promozione alla prima stagione in A2

, un massimo campionato nazionale, un’altra promozione l’anno successivo. Sono successe tante di quelle cose (belle e brutte, ma soprattutto belle) che non c’è stato il tempo di fermarsi un attimo, tirare le somme, ringraziare chi c’era da ringraziare. Oggi è arrivato il momento di farlo: Filippo Bianchi non è più un giocatore dello Sporting Club Quinto e no, questa volte le bizze del mercato non c’entrano niente. Si è trattato di una scelta di vita del numero 6 mancino, che si trasferirà a Londra per studiare economia e commercio.

ultimi articoli nelle categorie