Gozzi: voglio un calcio onesto!

Nuova sciabolata del patron chiavarese Antonio “Tonino” Gozi, che proprio non gli va giù una serie B

a 19 squadre senza la sua Entella, retrocessa sul campo al termine di una stagione molto sfortunata. In attesa del super derby con il Genoa in programma il prossimo 5 dicembre in Coppa Italia (Sedicesimi di finale), Gozzi attacca: < Voglio creare un'associazione per un calcio legale, onesto e trasparente: forse non hanno capito che tipo sono, ricordiamo che l'Entella è retrocessa l'anno scorso in Lega Pro dopo la sconfitta ai play out. Sono capaci tutti a fare campagne acquisti milionarie e poi fallire. Non mi rassegno alle ingiustizie e combatterò in modo civile. Non è scritto nelle carte federali un campionato cadetto a girone unico 19 squadre, è stata una forzatura: non si può andare avanti con queste spallate senza rispettare le regole. Ripeto: occorre il blocco del campionato fino al 12 settembre>.

ultimi articoli nelle categorie