Serie D, in campo le genovesi

Cresce l’attesa per la prima giornata della serie D girone A, con in campo ben sei liguri

. Quest’anno, le squadre della nostra regione, dopo quattro stagioni nel raggruppamento E con le toscane, tornano con le tradizionali rivali di sempre: le piemontese, ma ci sono anche le lombarde. Unica squadra di Genova Comune il Ligorna di mister Monteforte e del patron Torrice, il “re” del caffè. Le favorite sono il Savona degli imprenditori genovesi Cavaliere e Canepa, più Scotto, e la corazzata Sanremese. Il Ligorna punta alla salvezza, la Lavagnese ai mplay off, mentre il Sestri Levante ha troppi giovani e al massimo può ambire ai play out, nonostante sia l'anno del centenario. 

Le designazioni arbitrali:

Girone A:  Bra - Ligorna 1922 (Matteo Frosi di Treviglio), Borgosesia - Arconatese (Angelo Tomasi di Lecce), Chieri 1955 - Pro Dronero (Giovanni Agostoni di Milano), Casale - Sestri Levante (Giacomo Casalini di Pontedera), Fezzanese - Stresa Sportiva (Graziella Pirriatore di Bologna), Folgore Caratese - Milano City (Michele Delrio di Reggio Emilia), Inveruno - Lecco 1912 (Luigi Catanoso di Reggio Calabria), Lavagnese - Unione Sanremo (Francesco Croce di Novara), Savona - Borgaro Nobis 1965 (Luca De Angeli di Milano).

ultimi articoli nelle categorie