Savate presso i giardini di Quinto

Sabato sera, presso i giardini di Quinto in via Gianelli, l’Ardita Savate Boxing Club Genova organizza

un nuovo grande evento dedicato agli sport da ring. Va in scena il terzo “Torneo Domenico Sergio”, intitolato allo storico presidente della Mameli Savate, abbinato alla “Coppa Giorgio Messina”, pioniere della savate. La competizione, patrocinata da Federazione Pugilistica Italiana, FIKBMS, Consorziato Quinto al Mare e Municipio Levante,  è dedicata, agonisticamente, alla disciplina della Savate, con inizio alle 19, e sarà preceduta, a partire dalle 17, da esibizioni di Pugilato, Kick Boxing con Marnicka (maestro Giovanni Marangoni), Muay Thai con Jai Suu Gym (maestro Massimiliano Mingoia) e Ginnastica con Naica di Elisa Patanè.   Alle 18:30 un assaggio delle attività della chinesiologa Elisa Ubezio, da quest’anno collaboratrice Ardita. 

“E’ un evento che ci permette di presentare tutte le attività dell’Ardita, nate e sviluppate nel corso dei 6 anni di vita della polisportiva a partire dalla Savate – afferma Piero Picasso, presidente Ardita – Siamo particolarmente felici di veder crescere la nostra squadra di Pugilato, allenata da Marco Nocentini, nome importante di questa disciplina che negli ultimi mesi si è aggiunto a me, Giancarlo Cilia e Mauro Pagano in qualità di socio Ardita”. Grande attesa per il ritorno sul ring del gioiello di casa, Nicola Picasso, già bronzo mondiale e argento europeo. L’ evento è sostenuto dall’Azienda Chimica Genovese A.C.G.  della Famiglia Doldi, storica firma dell’ impiantistica navale che sostiene l’Ardita  così come la Blue Dental di Zanicchi Pietro, la Pizzeria Egizio, la Bottega dello Sport, OKKIO per OKKIO,negozio di ottica di Quinto, e molti altri ancora.    

Dalla stagione 2018/2019, l’Ardita presenta un’importante novità con la nuova sede in via Carrara 160, palestra che si affianca alla storica casa Ardita di via Serra Gropallo . “Riuscire a espandere territorialmente la nostra polisportiva è un segnale di buona salute – prosegue Picasso - Quest’anno abbiamo raddoppiato con via Carrara: 400 metri quadri per una palestra completamente rinnovata, con un ring fisso omologato anche per eventi internazionali, grazie al lavoro incessante di Pagano, Cilia e Nocentini. Ci consentirà di ampliare numeri e attività”. 

ultimi articoli nelle categorie