La festa del volley ligure alla casa del Coni

Tutto esaurito alla Casa della Federazioni del Coni per l’ormai tradizionale "Volley Day"

, condotto dal giornalista genovese Michele Corti, cerimonia istituita dal Comitato regionale della Federazione Italiana Pallavolo per premiare società e atleti che si sono contraddistinti nell’anno. La presidente Anna Del Vigo e il Consiglio Fipav, oltre ad alzare il sipario sui prossimi tornei di serie C e D femminile, hanno premiato tutte le realtà protagoniste nella stagione 2017-2018. “Il Volley Day è un’occasione di incontro tra il Comitato e le società, tutti insieme abbiamo celebrato le nostre eccellenze – spiega Anna Del Vigo  - E’ importante riconoscere gli sforzi dei nostri dirigenti e le qualità messe a disposizione dai nostri allenatori in funzione dei risultati ottenuti dai nostri atleti. Oggi la passerella è per i Dirigenti, ed i Presidenti in primis,  che lavorando nell'ombra, permettono ai nostri giovani di giocare e conquistare questi ambiti trofei, con spirito di sacrificio, di sano volontariato destinando parte del proprio tempo oltreché non indifferenti risorse economiche”.

Applausi per i sodalizi promossi dalla serie C: gli uomini del CUS Genova e le donne della Serteco Volley School. A realizzare il salto dalla D alla C, sono state le squadre maschili di  A.P.D. Sant’Antonio e ADMO Volley e i sodalizi femminili di Pallavolo Carcare, Volley Genova VGP e CFFS Cogoleto. A vincere la Coppa Liguria, sono stati i pallavolisti dell’Admo Lavagna e le pallavoliste di Carcare. Ecco le società vincitrici dei campionati regionali giovanili.  Under 13 3X3: ASD Colombo Volley Genova. Under 13F: Sportandgo SSDRL Don Bosco. Under 13M: ASD Colombo Volley Genova. Under 14F: A.D. CPO Ortonovo. Under 14M: ASD Colombo Volley Genova. Under 16F: Polisportiva Alta Valbisagno. Under 16M: ASD Colombo Volley Genova. Under 18F: A.S.D. Albisola Pallavolo. Under 18M: ABC Volley La Spezia. Under 20M: A.S.D. Nuova Albisola Volley. Fipav Liguria premierà anche i partecipanti al Trofeo delle Regioni di beach volley: Federico Tomà e Simone Podestà, secondi classificati sotto la guida di Alessandro Assalino, e Giorgia Botta ed Elisa Valdora, settimi classificati sotto la direzione tecnica di Andrea Gigante. 

Come per tradizione è stata consegnata la Rete d’Oro al dirigente sportivo dell’anno. Il riconoscimento quest’anno è andato a Eros Gai, arbitro, tecnico e poi dirigente di lungo corso. E’ stato delegato del Comitato di Levante e anche nel Consiglio di Fipav Genova. E’ stato consigliere regionale per tre mandati (anche vicepresidente) ed è oggi vicepresidente del Comitato Territoriale del Levante. Anima e cuore della Polisportiva Santa Maria di Rapallo. “La stagione  del volley regionale sta per incominciare. Il prossimo week end scattano i campionati femminili, a seguire a fine mese i maschi. Più avanti avremo momenti dedicati alla qualificazione atleti, che concorderemo per la parte di loro competenza con i Comitati Territoriali,  e che culminerà con la giornata del Trofeo dei Territori e la partecipazione al Trofeo delle Regioni 2019. Non vorrei tralasciare l'attività del settore Beach cui abbiamo dedicato un'attenzione particolare soprattutto in proiezione futura, con l'individuazione di un referente ad hoc che darà maggior visibilità all'attività in spiaggia e cercherà di coinvolgere sempre più il territorio per progetti che siano di volano anche all'indoor.

ultimi articoli nelle categorie