Liguria assente dal giro d’Italia

Il Giro d'Italia di qualche anno fa, in corso Italia, a Genova

Dopo vari anni, tante tappe sul mare, a Genova e in collina (vedi la mitica tappa alla Madonna della Guardia

), quella di Portofino, le Cinque Terre, Alassio la città del Muretto, l’arrivo a Brignole, Genova e la Liguria perdono il Giro d’Italia.
Proprio nell’anno in cui tutte le tappe della corsa italiana si colorano di rosa, il colore della corsa. Ormai quella di illuminare di rosa i simboli delle città che ospiteranno il Giro d’Italia sta diventando una tradizione dell’avvicinamento alla gara e anche quest’anno “RCS Sport” ha rinnovato l’appuntamento: ieri sera, a 102 giorni dalla partenza della 102esima edizione del Giro, da Bologna a Verona passando per le località alpine decine di monumenti e luoghi particolari si sono tinti di rosa.
Attraverso una meticolosa pianificazione di squadra, un concept artistico ideato e realizzato negli uffici del Palazzo del Turismo sede del settore Turismo Sport Cultura Eventi del Comune, l’amministrazione ha messo in campo diversi soggetti e realtà del territorio dalla cooperativa Bagnini Riccione al museo Italian Legend Bicycles di Pesaro e, il risultato ottenuto, ha reso speciale, davvero memorabile, uno shooting fotografico vissuto anche come performance artistica e momento di comunità. Lo scenario: la spiaggia di Riccione.

ultimi articoli nelle categorie