La Rivarolese sogna la D dopo mezzo secolo

Il logo degli "avvoltoi"

Un quartiere intero, la Rivarolo popolosa e popolare, la Rivarolo colpita dal dramma del ponte Morandi,

la Rivarolo multi etnica, la Rivarolo operaia. Dopo aver battuto per 2-1 i rivali dell'Imperia a Begato 9 (peccato non disputare le proprie gare casalinghe sul proprio campo del "Torbella", con tutto quel fascino e quel sapore che ha), gli "avvoltoi" della val Polcevera sognano ad occhi aperti. Sono davanti ai rivali - cugini della Genova Calcio, frenati dal Rapallo, e hanno aumentato il vantaggio sul forte Imperia e sulla Cairese. Ormai hanno la serie D a portata di mano. Bravissimo il patron Mauro Sighieri a credere nel progetto giallorossonero e a partire da lontano, ma un bravo grande come una casa al mister Stefano Fresia a prendere in mano una squadra che era l'eterna incompiuta. Peccato solo per un settore giovanile ed una scuola calcio che proprio non sfonda, basta vedere le classifiche in ogni categoria.

ultimi articoli nelle categorie