Ruentes nella storia, amichevole con l'Inter

Il patron della Ruentes (a sinistra), Nicola D'Amato, offre la focaccia all'ex campione dell'Inter, il romeno Chivu (a destra)

Nello splendido scenario del Suning Youth Development Centre di Milano (intitolato all’indimenticabile

Giacinto Facchetti), la Juniores della Acd Ruentes 2010 (quasi tutti ragazzi della leva 2001) è stata invitata a disputare un’amichevole con la squadra Beretti dell’Inter (con tanti 2000 in campo).

Grazie, anche, alla cordiale e simpatica accoglienza di tutto lo staff nerazzurro, tra cui l’ex campione della nazionale romena, dell’Inter stesso e della Roma, Chivu (classe 1980), la giornata si è svolta in un clima di amicizia e stimolante confronto sportivo, terminata con un dopo-partita a base di focaccia di Tossini.

 

I ragazzi bianconeri (compagine di Rapallo, nata appena nel 2010, la cui prima squadra disputa il campionato di Prima Categoria agli ordini di Gianni Siri) hanno fatto una bellissima figura e si sono dimostrati all’altezza dei più titolati avversari e gli attestati di stima e sinceri complimenti ricevuti dallo staff tecnico dell’Inter, sono stati il suggello di una bellissima giornata di calcio che certamente tutti i nostri ragazzi ricorderanno per sempre, come del resto resterà una memorabile e significativa esperienza per tutta la nostra società. 

Per la cronaca il match è stato vinto “solo” 6-0 dai nerazzurri, con il primo tempo in cui i tigullini hanno retto ed i primi trenta minuti la gara era sullo 0-0.

ultimi articoli nelle categorie