Cinque anni dalla scomparsa di Garrone

Edoardo Garrone, il figlio di Riccardo

Sono passati cinque anni esatti dalla morte di uno dei più grandi presidenti della Sampdoria, assieme a Paolo Mantovani

e Lolli Ghezzi: Riccardo Garrone. Il "re" della raffineria italiana, proprietario del colosso Erg (sotto di lui le tre lettere comparirono in tutta Italia con oltre 600 punti di vendita della benzina, e lo sponsor alla Sampdoria per quindici anni di fila, tra cui lo scudetto del maggio 1991. Era il 21 gennaio 2013 quando Garrone, da parecchi mesi aveva lasciato la poltrona di presidente della Sampdoria a suo figlio Edoardo, che poi due anni dette il team di Corte Lambruschini al funambolico patron Ferrero. Sotto la gestione Garrone, ecco l'immediata promozione in serie A sulla scorta delle macerie di Enrico Mantovani, la qualificazione alla Champions League

ultimi articoli nelle categorie